Recensioni

Pubblicato il 22 dicembre 2018 | da Valerio Caprara

0

The Old Man & The Gun

The Old Man & The Gun Valerio Caprara
soggetto e sceneggiatura
regia
interpretazioni
emozioni

Sommario: La nostalgica rievocazione old style delle vere imprese del bandito gentiluomo Forrest Tucker, rapinatore seriale di banche, ospite abituale delle patrie galere e specialista di rocambolesche evasioni, l’ultima compiuta a settant’anni suonati.

2.8


“The Old Man & The Gun” doveva essere l’ultimo titolo della sua lunga e gloriosa carriera, ma sembra che l’ottantunenne Robert Redford ci abbia già ripensato. In ogni caso il film, tratto da una storia vera e in particolare da un memorabile articolo scritto dal giornalista David Grann sul “New Yorker”, ne rispolvera il carisma nell’elegante ma non sempre avvincente ballata dedicata alle imprese del bandito gentiluomo Forrest Tucker, rapinatore seriale di banche, ospite abituale delle patrie galere e specialista di rocambolesche evasioni, l’ultima compiuta a settant’anni suonati. La figura decisamente originale del personaggio è passata, in effetti, alla storia o meglio alla cronaca nera d’oltreoceano anche in qualità di capo della gang “Over the Hill” (espressione gergale che sta per banda dei vecchietti) che nei primi anni Ottanta effettuò una serie di colpi tanto allettanti per il pubblico e i media, quanto ostici da risolvere per la polizia. Il biopic confezionato dal promettente regista Lowery (“Storia di un fantasma”) si basa ovviamente sul protagonista, il cui glamour stropicciato aderisce come un guanto al profilo del settantenne malavitoso non violento che con ostentata gentilezza e un accattivante sorriso sfoderato sotto i baffi finti si rivolge a cassiere e direttori delle tante filiali di città diverse mostrandogli la pistola infilata sotto la giacca e ordinandogli di riempire le sue borse di denaro contante senza fare gesti inconsulti. Come alter ego, persecutore in nome e per conto della legge ma animato dallo stesso in fondo nobile codice di condotta, il regista mette in campo il detective Hunt (Affleck) che non esita a portare in famiglia i problemi procuratigli dall’indagine compresi i ripetuti fallimenti. Mentre il risvolto romantico è rappresentato dalla liaison con la disinvolta vedova Jewel che il nostro antieroe dai vestiti impeccabili e il portamento galante ha conosciuto per caso dopo il colpo che apre il racconto.

Proprio l’attrice chiamata a interpretare quest’ultima parte, la rediviva Sissi Spacek, ribadisce l’intenzione che sorregge l’intero impianto del film di omaggiare Redford ricostruendogli attorno gli umori, le atmosfere, le tecniche, i volti, le recitazioni e i dialoghi  caratteristici della “Nuova Hollywood”, il cruciale periodo tra la metà degli anni Sessanta e l’inizio degli Ottanta della storia del cinema di cui il divo resta una delle icone incancellabili. Il citazionismo, però, è senz’altro il fiore all’occhiello del cinefilo ma non è detto che raggiunga automaticamente il risultato di trasmettere ai nuovi spettatori i valori concettuali ed emotivi del passato: in questo caso, per esempio, le immagini filmate in pellicola super 16mm per acquisire una grana vintage e l’andatura intorpidita del rugoso protagonista che patisce il contrasto con una colonna sonora, al contrario, sin troppo debordante finiscono per evidenziare il versante più fragile e malfermo del film. Se da una parte, per essere ancora più espliciti, alcuni apprezzeranno l’inserimento nel corso dei flashback che rievocano le 17 evasioni dal carcere delle foto d’epoca di RR e/o della clip di un suo primo piano estratta dal cult “La caccia” di Penn, c’è il rischio che molti di più anziché reimmedesimarsi del mito del fuorilegge ricorrente nella cultura americana alternativa, lo prendano come segnale di fiacchezza sentimentale o di pretestuosa nostalgia.

THE OLD MAN & THE GUN

BIOGRAFICO/GANSTERISTICO, USA 2018

Regia di David Lowery. Con: Robert Redford, Casey Affleck, Sissi Spacek, Elisabeth Moss, Danny Glover, Tom Waits

Condividi su

Tags: , , , , , , ,




Torna su ↑
  • Old Movies Project

    Old Movies Project
  • Film Commission

    Film Commission
  • Archivi

  • Facebook

  • Ultimi Video – Five – Fanpage

  • Ultimi Tweet

  • Link amici