Recensioni

Pubblicato il 16 novembre 2019 | da Valerio Caprara

0

The Bra – Il reggipetto

The Bra – Il reggipetto Valerio Caprara
soggetto e sceneggiatura
regia
interpretazioni
emozioni

Sommario:

2.8


Favoletta gentile priva di dialoghi, “The Bra – Il reggipetto” punta tutto sul protagonista Manojlovic nel ruolo del macchinista del treno che ogni giorno passa nel bel mezzo di un villaggio nei pressi di Baku. A fine di ogni turno il ferroviere raccoglie gli oggetti più disparati rimasti attaccati alla locomotiva e li riconsegna agli abitanti che si sono scansati in fretta e furia per non essere travolti, fino a quando non recupera un reggiseno per il quale il timido e solitario ometto svilupperà un’autentica ossessione.

Versione stralunata di una Cenerentola un pizzico boccaccesca, il film s’immerge nell’umanità bislacca cara a Kusturica e ne ricava una serie di scenette in stile cinema muto a base di quiproquo, rovesci e paradossi, nonché un mixage di rumori di fondo che aspirano a trasmettere atmosfere, senso e stile molto più delle parole.

 

THE BRA – IL REGGIPETTO

COMMEDIA, GERMANIA/AZERBAIGIAN 2018

Regia di Veit Helmer. Con: Predrag “Miki” Manojlovic, Denis Lavant, Chulpan Khamatova, Paz Vega

 

Condividi su




Torna su ↑
  • Old Movies Project

    Old Movies Project
  • Film Commission

    Film Commission
  • Archivi

  • Facebook

  • Ultimi Video – Five – Fanpage

  • Ultimi Tweet

  • Link amici