All Movies Magazine

Pubblicato il 20 marzo 2019 | da Giuseppe Cozzolino

0

Spazio Libri: SAMUEL STERN

FOCUS FUMETTI: SAMUEL STERN

(A cura di Giuseppe Cozzolino)

A fine novembre la casa editrice Bugs Comics approderà in edicola  con il progetto – presentato nel corso dell’edizione Cartoomics 2019, tenutasi a Milano dall’8 al 10 Marzo – di un fumetto dotato di continuity  seriale simile a quella dei super eroi americani. Il direttore editoriale Gianmarco Fumasoli ha svelato quindi il personaggio su cui Bugs ha deciso di puntare:

“Si tratta di Samuel Stern, un uomo dal passato complesso e violento, un esorcista in grado di affrontare i demoni che tormentano tutti noi, protagonista di una storia che racconta le paure dei nostri giorni. Samuel vive e lavora a Edimburgo, in una vecchissima libreria, come restauratore di volumi ed esperto di esoterismo e demonologia. Quel che oggi la nostra società mette in gioco è una forte depersonalizzazione, siamo tutti spinti a cercare un posto che sia il nostro. Alcuni di noi ci provano rifuggendo le mode, le correnti. Ma anche in quel caso ci troviamo già incasellati in una nuova categoria, già pronta ad attenderci e preparata per noi dal mercato e dalla società. Che anche le nuove generazioni non trovino il proprio posto, il proprio ruolo, è un po’ il timore che caratterizza la serie.

Da questa premessa si arriva al concetto di possessione. Essere posseduti da una figura esterna significa essere un giorno una persona, un giorno un’altra, senza una direzione e una volontà precisa. Samuel si muove in un mondo realistico, la sua storia è ambientata nel nostro presente, e lui vive assieme a noi, figlio di quel che ci spaventa oggi. Lo vedremo muoversi lungo un percorso horror che lo porta ad affrontare i demoni. Per la serie, i nostri autori hanno riscritto la mitologia dell’esoterico avventuroso un po’ come Harry Potter ha reinventato quella della magia classica. I demoni di Samuel Stern nascono dagli uomini e dalle loro ombre, emergono con il progetto di dominare il mondo intero.

Samuel non è un uomo che dà risposte ai problemi che si trova di fronte, è piuttosto un uomo delle domande, ma è dotato di una sensibilità particolare, che proviene dal suo passato, oscuro, fatto di violenza, che gli consente di aiutare le persone a capire i propri demoni, scovarli, per poi combatterli sul piano materiale. La forza della serie sta nel fatto di non essere affatto buonista. L’ottica di Samuel è che per salvarne cento qualcuno può anche fare una brutta fine.

 

Abbiamo progettato storie dotate generalmente di narrazione verticale, autoconclusive, in maniera da essere sempre fruibili da tutti, ma con una macrotrama orizzontale che può essere seguita dai lettori più assidui. Abbiamo studiato a lungo il meccanismo narrativo della serie e abbiamo già quattro anni di storie pronte, in termini di sviluppo della trama.

Si parla molto di grande crisi delle edicole, ma in realtà tutti i prodotti che hanno una vera risonanza sono distribuiti tramite quel canale e chi sostiene che ci sia crisi, continua a pubblicare per le edicole. Samuel Stern esce con prezzi popolari, da 3,50 Euro ad albo. Le copertine saranno di un disegnatore italiano molto importante, che però non vogliamo ancora rivelare, e siamo felici che molti autori e artisti abbiano deciso di scommettere su questo progetto, che ha grandi ambizioni in termini di tiratura e distribuzione, nell’ottica di espandere la nostra proposta in edicola anche oltre il genere horror, che è quello con cui siamo nati, assieme alla fantascienza e al noir.”

Condividi su




Torna su ↑
  • Old Movies Project

    Old Movies Project
  • Film Commission

    Film Commission
  • Archivi

  • Facebook

  • Ultimi Video – Five – Fanpage

  • Ultimi Tweet

  • Link amici