Recensioni

Pubblicato il 3 dicembre 2017 | da Valerio Caprara

0

Smetto quando voglio 3: ad honorem

Smetto quando voglio 3: ad honorem Valerio Caprara
soggetto e sceneggiatura
regia
interpretazionioni
emozioni

Sommario: Ultimo capitolo della trilogia tragicomica in cui l'ormai famosa banda dei ricercatori universitari evade dal carcere per cercare di sventare, alla sua goffa e rocambolesca maniera, il piano di un losco nemico dell'umanità.

2.5


Con “Smetto quando voglio 3: ad honorem” Sydney Sibilia conclude una trilogia giustamente apprezzata –caso raro- da pubblico e critica. Girato in contemporanea col secondo capitolo, l’atto conclusivo della tragicomica odissea della banda dei ricercatori universitari capitanata dallo scemo intelligente Pietro (l’ottimo Leo) inizia come un film del filone carcerario, ma deborda ben presto nelle inconfondibili atmosfere che oscillano tra il grottesco di una tarda commedia all’italiana e il fanatismo cinefilo che riporta tutto alla mitologia del grande schermo. Si potrebbe annotare che la quantità d’azione rocambolesca risulta notevolmente aumentata e lo spasso esplosivo si è affievolito per chi ormai conosce a memoria gli identikit degli acculturati criminali, ma in compenso la padronanza del plot è stata messa in sicurezza dal giovane regista salernitano che si permette persino di scherzare in sottotraccia anziché sulle sorti della capitale, su quelle del mondo intero. Inutile infastidire il lettore spiattellandogli le disavventure patite dai goffi antieroi alle prese con i piani dell’ignobile Mercurio (alias un perfetto Lo Cascio) e pertanto alleati giocoforza con l’ex nemico Er Murena perché “Ad honorem” è uno di quei film che va consumato fresco e croccante senza portarsi appresso il ritaglio di giornale o il dépliant del cineclub. Il compiaciuto marginalismo nerd dei ragazzi del coro potrebbe anche irritare, in effetti, ma per fortuna una volta tanto in un film italiano all’umorismo scatenato e quasi fumettistico non è accluso il fervorino sociologico di prammatica.

SMETTO QUANDO VOGLIO 3: AD HONOREM

Regia: Sydney Sibilia

Con: Edoardo Leo, Stefano Fresi, Pietro Sermonti, Paolo Calabresi

Genere: comico. Italia 2017

Condividi su

Tags: , , , ,




Torna su ↑
  • Old Movies Project

    Old Movies Project
  • Film Commission

    Film Commission
  • Archivi

  • Facebook

  • Ultimi Video – Five – Fanpage

  • Ultimi Tweet

  • Link amici